giovedì 23 maggio 2024

Misericordia... data e ricevuta

Se si immagina di tracciare un “profilo” di Dio che ne sintetizzi la Realtà così come viene presentata nelle Sacre Scritture, uno degli aspetti da cui partire è indubbiamente la Sua Misericordia, dalla quale fluisce il Divino Disegno di Salvezza immortalato nelle pagine bibliche.  

Derivando dal latino “misèreo” (ho pietà) e “cor-cordis” (cuore), la parola “misericordia” ci parla del cuore toccato dalla sofferenza altrui... e quale supremo attributo di Dio la Misericordia è stata tradizionalmente compresa in questo senso:
Il Padre nostro, che incessantemente ama tutti noi esseri viventi, viene “toccato” dalla miseria della nostra condizione terrena, e quindi misericordiosamente ci soccorre a fronte delle nostre difficoltà e sofferenze.

Infatti... pur se l'Amore di Dio nei nostri confronti non può evidentemente prescindere dalla sua perfetta Giustizia (che nella peculiare prospettiva teologica cristiana-ramirica include la Legge Divina del Karma [a])... tale Giustizia viene comunque “amalgamata” dalla Misericordia del Padre nostro che, per l'appunto, viene in nostro soccorso per sollevarci dalla nostra umana sofferenza... a condizione che noi sappiamo orientare nella direzione giusta la nostra fede e la nostra volontà, ponendoci cioè nella condizione adatta ad accogliere l'Amore Divino che ci aiuta ad affrontare le nostre prove karmiche.

Una via maestra da percorrere affinchè ciò accada... è sintetizzata in queste parole di Gesù: “Siate misericordiosi come Dio, vostro Padre, è misericordioso” (Lc 6,36)... “Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia” (Mt 5,7).
Come a dire... che bisogna imparare a “fare agli altri ciò che vorremmo fosse fatto a noi”, esprimendo nei confronti del prossimo quella stessa misericordia che abbiamo tanta necessità di ricevere dal Padre nostro [b].

---
« Prima di tutto Dio ha concepito la Misericordia… sapendo che gli esseri umani ne avrebbero avuto bisogno più che dell’ossigeno. Coraggio, dunque! »
(Swami Roberto)
 

---
[a] Nel mio blog “Un mio viaggio nel Soprannaturale sulle impronte di Swami Roberto”, puoi seguire una pista di approfondimento che parte dal termine Karma (Nel Dizionario tematico).
[b] Riguardo a questo principio di reciprocità, o “regola d'oro” che dir si voglia, in questo blog puoi vedere anche i post:
- La vera bontà 
- Reciprocità “in positivo” 
- Divino Modello