AVVISO

La Chiesa Anima Universale COMUNICA
che la celebrazione delle funzioni domenicali delle ore 10 (Darshan)
è temporaneamente SOSPESA fino a NUOVO AVVISO.
(Vedi www.animauniversale.it)


venerdì 11 settembre 2009

11 settembre

11SettembreSe c'è un giorno che ha segnato la storia recente del pianeta, questo è senza dubbio l'11 settembre 2001.
Quante cose sono cambiate da quell'apocalisse: tante contrapposizioni politiche e religiose si sono esacerbate... le distanze tra alcuni popoli si sono ingigantite... l'escalation di violenza ha ricevuto nuovi e tragici impulsi...
Ma anche nei momenti più bui, non manca mai uno spiraglio di luce che può far assumere contorni diversi agli scenari più tetri.
Così... io oggi ricordo questa data per quanto accadde ad Assisi in occasione del primo anniversario della strage delle Torri Gemelle.
premio_paceIn un momento così significativo ed importante dal punto di vista simbolico, io ero nel Municipio alla presenza delle massime autorità cittadine...
e potei assistere al momento in cui Swami Roberto ricevette il Riconoscimento internazionale "Un Mandir per la Pace", per la sua incessante opera spirituale dedicata a costruire la pace e per gli aiuti umanitari che Anima Universale reca ai bisognosi.
(Per leggere la notizia pubblicata sul sito ufficiale di Anima Universale l'11 settembre 2002, clicca qui Premio Internazionale per la Pace al Maestro Roberto)

Nel ricordo di questo avvenimento speciale, i ramirici trasformano l'11 settembre in un giorno fausto nel quale celebrare l'albero della pace che Swami Roberto ha messo a dimora nel nostro pianeta.
E' questo il giorno nel quale ogni persona ramirica può celebrare la consapevolezza che, interiorizzando l'essenza del messaggio di Swami Roberto, collabora con il Piano divino volto a far trionfare la pace sulla terra.
Sì... noi possiamo fare in modo che la pace diventi realtà concreta nella nostra vita...
Noi possiamo trasmettere la pace al prossimo che condivide la nostra quotidianità...
Noi possiamo e vogliamo essere concreti costruttori di pace, nutrendo la speranza che la pace... nonostante tutto... può sempre trionfare sulla violenza, spazzando via le nubi minacciose dell'intolleranza.

Pace e bene a tutti.
msnangel1


Ops!... dimenticavo di dirvi che oggi mi trovo ad Assisi. Provate un po' ad indovinare perché.
Se non ci riuscite, non preoccupatevi... ve lo racconto appena torno.