AVVISO

La Chiesa Anima Universale COMUNICA
che la celebrazione delle funzioni domenicali delle ore 10 (Darshan)
è temporaneamente SOSPESA fino a NUOVO AVVISO.
(Vedi www.animauniversale.it)


lunedì 9 dicembre 2019

La Benedizione

« La benedizione degli uomini retti fa prosperare una città, le parole dei malvagi la distruggono ». (Pr 11,11)
« Morte e vita sono in potere della lingua e chi ne fa buon uso ne mangerà i frutti.» (Pr 18,21)


Pur se molti oggigiorno neanche se ne rendono conto, dire-male significa fare concretamente il male e, all'opposto, dire-bene “fa prosperare una città” perché la parola, una volta proferita, libera una potenza che non può tornare indietro, come ci ricordano vari passaggi del Testo Sacro (Cf. Gen 27,35-40).
Un importante esercizio spirituale sulla via della rettitudine consiste pertanto nel bene-dire sempre... evitando ovviamente le parole dettate dalla cattiveria, ma anche quelle suggerite per esempio dall'abbattimento... e “coltivando” invece un linguaggio rivolto al bene, alla fiducia e alla speranza, così da mangiare “i buoni frutti” di cui ci parla il sapiente biblico.
Poi l'ulteriore passo... quello decisivo... consiste nell'invocare la Benedizione di Dio sulla propria vita.