AVVISO

La Chiesa Anima Universale COMUNICA
che la celebrazione delle funzioni domenicali delle ore 10 (Darshan)
è temporaneamente SOSPESA fino a NUOVO AVVISO.
(Vedi www.animauniversale.it)


mercoledì 16 dicembre 2020

Come nell'acqua un volto riflette un volto...

"Concordia discordante" (in latino "concordia discors") è un'antica locuzione del poeta latino Orazio, che ben si presta a sintetizzare un principio spirituale importante: quando non si beneficia di una realtà già di per sè armoniosa, si è chiamati a fare il possibile per cercare la concordia risultante dalla conciliazione di quelle diversità che, per esempio, nei rapporti interpersonali possono manifestarsi sul piano del carattere, o anche del modo di vedere le cose. 

Evidentemente si tratta di un obiettivo che richiede il sacrificio di qualcosa di sé, ma la "ricompensa" è, per l'appunto, la "concordia discors"... che tra l'altro porta con sé un effetto a cui oggi mi piace pensare attraverso questa immagine biblica: "come nell'acqua un volto riflette un volto, così il cuore dell'uomo si riflette nell'altro" (Pr 27,19)...
Un po' come se fosse "l'acqua" nella quale ci specchiamo, il nostro prossimo può riflettere su di noi i buoni pensieri e sentimenti che gli rivolgiamo. 

--- 

P.S. - Su questo argomento, vedi anche il post "Diversamente uguali"