AVVISO

La Chiesa Anima Universale COMUNICA
che la celebrazione delle funzioni domenicali delle ore 10 (Darshan)
è temporaneamente SOSPESA fino a NUOVO AVVISO.
(Vedi www.animauniversale.it)


mercoledì 30 giugno 2021

L'Eterno all'interno...

« L’Eterno all’interno » (dell’essere umano)... è un’espressione agostiniana [a] che definisce Dio, in quanto presente all’interno del nostro “io”.
Questa stessa definizione si adatta a definire la realtà della nostra coscienza che, “dall’interno”, è la voce della nostra individualità spirituale eterna... che dà espressione alla sua dignità divina.

Uno dei modi con i quali questa nostra essenza si fa sentire “all’interno” di ciascuno di noi…  richiamandoci alla rettitudine ogniqualvolta “deragliamo”... è il rimorso, ovvero, letteralmente, quel “morso” che sentiamo “dentro” quando ci rendiamo conto di non aver agito come avremmo potuto, e dovuto.
A quel punto sta solo a noi rispettare fino in fondo la nostra dignità divina... non cercando soltanto di “anestetizzare” il dolore della lacerazione interiore… bensì riconoscendo questo “rimordere” come la “voce” che ci sprona al riscatto e alla maturazione.   
---
« Quando una persona agisce male prova un senso di scrupolo e di rimorso:
È la voce di Dio che si manifesta nella coscienza di ognuno e richiama alla Verità.
In quel momento avviene per tutti un evento straordinario:
La possibilità di conoscersi fino in fondo ».

(Swami Roberto, tratto dal libro “Un raggio di luce sulla via verso la meta”, 2001, p.118)


 

-----
[a] “Internum aeternum”, Confessioni 9,4.10)
---
Riguardo al tema della coscienza, nel mio diario puoi percorrere questa pista di approfondimento:

Spiritualità... non delegabile
« Mimetizzato »... dentro di noi
Senza una coscienza appagata